Ach volley Lubiana - DHL Modena volley 0-3

05/11/2015

Ach volley Lubiana - DHL Modena volley 0-3
ACH Volley Lubiana – DHL Modena Volley  0-3 (25-27, 17-25, 17-25 )


ACH Volley Lubiana: Flajs 5, Jereb, Kozamernik 4, Walker 10, Purić, Ledinek, Satler 3, Plesko, Jurić, Donik, Kumer, Mochalski 17, Terpin, Koncilja 3. All. Kotnik
DHL Modena Volley: Mossa De Rezende 4, Petric, Casadei ne, Rossini (L), Sartoretti ne, Ngapeth 11, Nikic 13, Piano 11, Bossi 2, Saatkamp 8, Vettori 11, Donadio ne, Soli ne, Sighinolfi ne. All. Lorenzetti.
ARBITRI: Van Gompel e Bozkurt
NOTE - durata set: 31', 22', 24; tot: 77'


Torna a giocare la Champions League dopo 13 lunghissimi anni Modena e lo fa con una DHL Modena Volley che si presenta al gran completo nello splendido impianto dell’Arena di Lubiana. Tanti i tifosi gialloblù al seguito della squadra del Presidente Pedrini, di coach Lorenzetti e di capitan Bruno Mossa De Rezende. Ngapeth e Nikic partono dall’inizio, con Petric in panchina, la diagonale è la classica Bruno-Vettori, centrali Piano e Lucas, libero Totò Rossini.  Parte forte Modena con Bruno che chiama spesso Lucas e Piano al primo tempo, Ngapeth passa bene, idem Nikic, si va sull’11-7 DHL. Sale in cattedra Luca Vettori, e Modena piazza il break del 15-9. Si abbassano la percentuali di Bruno e compagni, Lubiana ha modo di tornare “sotto”, 17-14, poi Piano mette la veloce. Ngapeth di seconda picchia forte e DHL va sul 20-16 poi è Lucas a piazzare un tremendo primo tempo che vale il 22-18 Modena. Incredibile rimonta di Lubjana che mette la freccia e va sul 25-24, palla set annullata da Bossi. A chiudere il set a favore di DHL Modena Volley col punteggio di 27-25 è un ace di Earvin Ngapeth.
Il secondo parziale inizia con Lucas padrone della rete, con muri a ripetizione si val sul 5-2 Modena, è ottimo anche Rossini in difesa. DHL arriva al primo time out tecnico con un vantaggio di 3 punti su Lubiana in un’Arena Stozice che si riempie piano piano. Modena continua a macinare gioco, i campioni in carica sloveni guidati da un ottimo Mochalski, lo score è 17-13 con DHL che gestiscono bene la gara.  Grandissima giocata in bagher per il 19-13 Modena da parte di Bruno. Con Ngapeth e Nikic Modena mette la quinta, si va sul 22-15. Il secondo parziale viene portato a casa 25-17 da DHL Modena Volley grazie ad un errore sloveno.
Nel terzo set si parte con Modena subito avanti 2-1, Vettori picchia al servizio, Lubiana tiene, ma soffre maledettamente. Un super muro di Piano porta Modena avanti di 4 punti sull’ 8-4. Nikic tocca quota 11 punti con una bella diagonale che vale il 10-6. Lucas e Piano colpiscono al centro, Vettori porta a casa il punto con un gran mani-fuori, Ngapeth spara una pipe super seguita da ace, 20-12 e Modena straripa. A chiudere il match 3-0 DHL Modena con un 25-17 anche nel terzo parziale è un super Milos Nikic. Modena chiude dunque l’esordio in Champions Legaue 2015-16 con un perfetto 3-0 contro Lubiana, era difficile immaginare una partita gestita in modo migliore per Lorenzetti e i suoi ragazzi che ora dovranno già concentrarsi in vista della gara interna del PalaPanini di domenica 8 novembre alle 18.
 
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner