Cucine Lube Civitanova - Azimut Modena Volley 3-2

19/03/2017

Cucine Lube Civitanova - Azimut Modena Volley 3-2
La squadra di Tubertini cede al tie-break e domenica prossima c’è gara 2


Cucine Lube Civitanova - Azimut Modena 3-2 (25-22, 22-25, 20-25, 25-19, 15-11) - Cucine Lube Civitanova: Christenson 5, Juantorena 12, Stankovic 6, Sokolov 17, Kovar 6, Candellaro 11, Grebennikov (L), Pesaresi 0, Cebulj 1, Casadei 0, Kaliberda 3, Cester 4. N.E. Corvetta. All. Blengini. Azimut Modena: Orduna 0, Ngapeth E. 31, Holt 12, Vettori 12, Petric 6, Le Roux 4, Rossini (L), Travica 2, Massari 0, Piano 0. N.E. Onwuelo, Ngapeth S.. All. Tubertini. ARBITRI: Rapisarda, Puecher. NOTE - durata set: 27', 26', 28', 28', 21'; tot: 130'.
 
C’è grande pubblico all’Eurosuole Forum di Civitanova per gara 1 delle semifinali Play-Off Scudetto tra Lube Civitanova e Azimut Modena. Coach Tubertini schiera la diagonale Orduna-Vettori, Le Roux-Holt in mezzo, Ngapeth-Petric bande, Rossini libero. L’ingresso in campo delle due squadre avviene nella spettacolare coreografia biancorossa del pubblico di casa, non manca la grande affluenza da Modena con oltre 300 tifosi gialloblù.  Inizia fortissimo la Lube che riceve bene e mette in difficoltà Modena, poi i gialli escono alla grande, è 9-7, ma l’Azimut c’è. Resta avanti Civitanova, che si porta sul 17-15 nel primo parziale. Non si ferma la Lube, numeri mostruosi in attacco, 22-17. La Lube Civitanova chiude 25-22 il primo set. Ottimo approccio di Modena al secondo parziale, 3-6 con un’ Azimut devastante al servizio. Continua bene l’Azimut il parziale e i ragazzi di Tubertini spingono forte, 9-12. Resta avanti l’Azimut e si va sul 18-19. Modena porta a casa il secondo parziale 22-25. Nel terzo set è l’equilibrio a farla da padrone, 6-5 avanti Lube, poi è 8-8. Modena sale in modo impressionante a muro e nel side out, 13-20 e l’Azimut scappa. Resta avanti Modena con un incredibile Ngapeth 17-22. Modena chiude 20-25 in terzo set, si va 1-2. Parte forte Modena che nel secondo set si porta sul 4-5. Mette la freccia la Lube che scappa via sul 15-8. Non si ferma la Lube, 19-15 avanti la squadra di Blengini. Civitanova chiude 25-19 il quarto set, è tie-break. Al quinto set si impone Civitanova.
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner