DHL Modena Volley - Calzedonia Verona 3-2

17/01/2016

DHL Modena Volley - Calzedonia Verona 3-2
La squadra di Lorenzetti resta capolista in SuperLega
Spettatori: 4004
Mvp: Lucas


DHL MODENA - CALZEDONIA VERONA 3-2 (25-19, 21-25, 21-25, 25-18, 18-16)
DHL MODENA: Mossa De Rezende 6, Petric 4, Casadei, Rossini (L), Sartoretti, Ngapeth 16, Nikic 7, Piano 5, Bossi 1, Saatkamp 18, Vettori 14. Non entrati Donadio, Soli, Sighinolfi. All. Lorenzetti.
CALZEDONIA VERONA: Zingel 14, Pesaresi (L), Gitto, Lecat 11, Spirito 1, Baranowicz 2, Starovic 10, Bellei, Sander 23, Anzani 11. Non entrati Kovacevic, Frigo, Bucko. All. Giani.
ARBITRI: Saltalippi, Santi.

NOTE - durata set: 26', 25', 29', 24', 21'; tot: 125'. 
 
La DHL Modena parte con Bruno-Vettori, Nikic-Petric, Lucas-Piano e Libero Rossini, Verona risponde conBaranowicz-Starovic, Sunder-Lecat, Anzani-Zingel, libero Pesaresi. Prima del match premio al grande ex Uros Kovacevic con il PalaPanini che saluta il serbo con una standing ovation. Modena parte a mille e si porta sul 5-0, poi Verona alza la testa e si riporta immediatamente nel match. Si lotta punto a punto e si va al time out 19-16 DHL. Modena mette la freccia e chiude il primo set 25-19. Verona inizia splendidamente il secondo parziale e si porta sul 12-9. Non si ferma la squadra del “Giangio” 19-15 e volley di alto livello e chiude il parziale 25-21, 1-1 e si torna in parità. Parte forte DHL nel terzo parziale e si va 10-7, bella la sfida Bruno-Baranowicz. Verona mette la freccia e scappa sul 19-16 con ottima difesa e attacco solido. Verona chiude 25-21 il terzo e va sul 2-1 nei set. Inizia forte Modena nel quarto set e scappa 13-8. Continua a macinare la DHL e non sembra fermarsi, 17-12 avanti Modena.  Il set si chiude sul 25-18 per i locali, è 2-2. Al tie-break è 18-16 Modena dopo una lotta infinita, la DHL resta capolista in una fantastica SuperLega.
 
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner