La Bocca del Leone

03/03/2015

La Bocca del Leone
Come alcuni tra voi forse sapranno, io da sempre scrivo di Formula Uno.

E della Ferrari in particolare.

L’altro giorno mi trovavo in un famoso studio di una celebre emittente televisiva, con la quale felicemente collaboro.

A bruciapelo, la garrula conduttrice mi ha chiesto: ma signor Turrini, secondo lei, in questa fase così complicata e deludente, la Ferrari a chi dovrebbe chiedere consiglio?

Domanda delle cento pistole!

Ho invocato un po’ di tempo per riflettere (si trattava di una registrazione, ergo potevo prendermela comoda).

Mumble mumble mumble (rumore del cervello di Paperino e di Bruninho quando sono intenti a meditare).

Ipotesi uno.

A Niki Lauda. Eh, perbacco, niente da dire, tre mondiali vinti come pilota, oggi grande capo della dominante Mercedes.

Scartato.

Mumble mumble mumble (rumore della scatola cranica di Qui-Quo-Qua e di Piano-Vettori-Rossini quando elucubrano).

Ecco: a Flavio Briatore, che come direbbe Silvio Berlusconi è appena un filo meno abbronzato di N’Gapeth.

Scartato.

Mumble mumble mumble (frastuono della calotta cerebrale di Paperoga e Lorenzetti, quando si dedicano a ricerche intellettuali profonde, anche se il coach sta pure cercando i ladri che gli hanno svaligiato casa, i quali ladri vi informo che sono rimasti delusi perché il trofeo dello scudetto ancora non stava lì, per una mera questione di calendario).

Alla signora Catia Pedrini, forse?

Bingo.

E’ venuto giù il teatro tv dagli applausi.

Voglio dire.

La Signora in Biondo al capezzale della Signora in Rosso!

Grandissima idea.

Una Zarina (sempre incavolatissima soprattutto da quando segue i miei consigli) per lo Zar Marchionne, ferocemente incavolato da decenni.

Il guaio, ve lo dico francamente, è che sotto rete siamo non troppo lontani dalla meta e nemmeno disputiamo il Sei Nazioni di rugby.

In pista, sarà un po’ più dura.

Ma che la pallavolo modenese al maschile sia diventata un modello da imitare, sissignore, per la Ferrari da Gran Premio, insomma, è un dato di fatto.

Ps. E’ anche un dato di fatto che da fonti Daewoo, per restare alle auto, mi dicano, from Korea, che Simon potrebbe essere interessato ad una gita in Emilia a tarda primavera. Poiché Vettel e Raikkonen non sono in discussione, io ce l’avrei un’idea che…
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner