Modena Volley - Copra Piacenza 3-1

15/02/2015

Modena Volley - Copra Piacenza 3-1
Prima del match viene premiato Nemanja Petric, mvp del mese di gennaio per la Lega Volley. Il match parte e Matteo Piano con un muro molto pesante rompe l’equilibrio, Modena va sul 4-2. Alletti si fa sentire al centro, poi è Kovacevic a mettere a terra il 6-5. Ancora Piano a muro (saranno 4 nel primo set) su Poey porta avanti Modena, ma Piacenza gioca bene con Tavares in gran spolvero, si va al time out tecnico sul 12-10. Modena prende il largo con Bruno che sfrutta alla grande tutte le frecce a disposizione, il 23-15 è frutto di un muro di un Ngapeth in grande forma. A chiudere il set un ace di Uros Kovacevic, 25-15. Il secondo parziale inizia con grande equilibrio ed un grande Zlatanov, 4-6 e Piacenza va. Modena tira forte in battuta, ma la squadra di Radici, con Massari e compagni, è in partita, eccome, 9-12 al time out tecnico. Infortunio per Pieter Verhees che lascia il campo, entra Andrea Sala, siamo sul 12-14. Piacenza con Poey e Zlatanov continua a tenere alto il ritmo e si porta sul 15-18, Modena è in grande difficoltà. Continua a picchiare Poey, Lorenzetti cambia i martelli, dentro Petric e Ishikawa, 20-22 avanti una grande Piacenza. Un bellissimo primo tempo di Alletti chiude il secondo set, 22-25. Il terzo set inizia con Modena avanti: Petric parte titolare, si va sul 5-3. Ngapeth e Poey fanno la differenza nel parziale, si continua con grande equilibrio, 11-9. Modena scappa con Bruno grande protagonista, 17-11. Piacenza non molla, grande muro di Papi su Ngapeth, che poi si rifà stoppando Poey, 20-16 e partita vivissima. Chiude il set 25-18 Nemanja Petric. Il quarto set inizia con Piacenza scatenata, Massari e Papi giocano alla grande, idem il cubano Poey, 8-9. Sull’8-10 attacca Ngapeth, Modena è convinta che il muro abbia toccato la palla, l’arbitro non è dello stesso avviso, proteste, arrivano due rossi consecutivi, per Bruno e Kovacevic, giallo a Lorenzetti, 8-12 e time out per calmare gli animi. Piacenza scappa, Modena rincorre, a Poey risponde Petric, 16-18. Modena prende le redini della gara con Bruno, Ngapeth e Petric: la squadra di Lorenzetti non si ferma più, arriva la vittoria del match con un 25-21. MODENA VOLLEY - COPRA PIACENZA 3-1 (25-15, 22-25, 25-18, 25-21) MODENA VOLLEY: Mossa De Rezende 6, Sala 5, Petric 11, Casadei 1, Rossini (L), Ngapeth 18, Piano 13, Verhees 5, Ishikawa, Kovacevic 6, Vettori 10. Non entrati Donadio, Boninfante. All. Lorenzetti. COPRA PIACENZA: Alletti 10, Marra (L), Poey 17, Papi 6, Ter Horst 1, Da Silva Pedreira Junior (L), Massari 9, Zlatanov 4, Ostapenko 7, Kohut 1, Rodrigues Tavares 1. Non entrati Tencati, Meoni. All. Radici. ARBITRI: Gnani, Tanasi. NOTE - durata set: 22', 27', 29', 26'; tot: 104'.
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner