Parmareggio Modena Volley si impone di prepotenza su Treia 3-0

05/04/2015

Parmareggio Modena Volley si impone di prepotenza su Treia 3-0
Parmareggio Modena Volley si impone di prepotenza su Treia 3-0
I gialli chiudono al secondo posto la regular season e domenica si giocano i quarti con Ravenna al PalaPanini

Spettatori: 4933 per 69.200 € d’incasso
MVP: Earvin Ngapeth


Inizia il match nella bolgia del PalaPanini e Modena scappa avanti con Bruninho che gestisce al meglio i suoi, sia in banda che al centro, 9-4. Continua a macinare gioco Parmareggio che grazie a un super Vettori va sull’11-7. Time out chiesto da Giuliani dopo un siluro di Ngpaeth, Modena è sul 15-11, poi mura Piano. Il primo ace del match è del francesce, 18-11, Modena fa un break importante. Modena ne ha di più in questo primo set, Bruno per Vettori, 23-16. La squadra di Lorenzetti chiude il primo set 25-18, 1 a-0 Parmareggio Modena Volley. Meravigliosa azione ad inizio secondo set chiusa da un sontuoso Vettori dopo numero di Bruninho, 3-2. Più equilibrato il parziale rispetto a quello precedente, ottima giocata di Paparoni, poi è la pipe di Ngapeth a fare il 7-6. Si prosegue con volley di alto livello, Podrascanin picchia al centro, idem Verhees, Vettori è spietato da seconda linea, 12-11. Arriva il break di Treia con Parodi, 12-15 e la squadra di Giuliani trova continuità, da lì si va sul 13-17. Incredibile Ngapeth al servizio e grande rimonta targata Modena Volley, 17-17. Sorpasso Modena che trova le giuste giocate, Petric firma il 20-18. Vettori chiude il secondo set 25-22 Modena dopo una grande giocata di Boninfante, 2-0. Il terzo parziale inizia ancora con grande equilibrio, 4-4 e sfida che infiamma i 5mila del PalaPanini. Break Parmareggio che con un Ngapeth straripante va sul 7-4, Treia fatica a contenere il francese. Risponde Treia con capitan Podrascanin a guidare il “gruppo”, 12-10 al time out tecnico. Modena si rialza, Bruno gioca tanto su Ngapeth, il francese c’è, 19-17, poi è Petric a piazzare un gran muro a uno. Modena vince 25-21 il terzo set e batte 3-0 Treia classificandosi seconda in regular season, domenica prossima iniziano i quarti con Ravenna al PalaPanini.




Lorenzetti: “Penso che quella di oggi sia stata una partita importante, molto importante. Abbiamo fatto una grande prestazione contro una squadra di altissimo livello che non ha sicuramente giocato il suo miglior volley. Ora iniziano i playoff, un nuovo campionato dove dovremo essere bravi come lo siamo stati fino ad oggi”
Giuliani: “Modena è una squadra molto forte e questo certamente non ci ha sorpreso. Abbiamo iniziato la partita proponendo una formazione con Fei schierato al centro per far posto ad uno straniero in più: Giulio Sabbi però non ha girato bene e senza opposto è dura. Non è cambiata di molto la situazione quando Fei è stato spostato in quel ruolo, con percentuali bassissime qualsiasi palleggiatore avrebbe fatto fatica stasera”

Giuliani: “Modena è una squadra molto forte e questo certamente non ci ha sorpreso. Abbiamo iniziato la partita proponendo una formazione con Fei schierato al centro per far posto ad uno straniero in più: Giulio Sabbi però non ha girato bene e senza opposto è dura. Non è cambiata di molto la situazione quando Fei è stato spostato in quel ruolo, con percentuali bassissime qualsiasi palleggiatore avrebbe fatto fatica stasera”
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner