Parmareggio Modena Volley - Top Volley Latina 3-2

25/04/2015

Parmareggio Modena Volley - Top Volley Latina 3-2
Parmareggio Modena-Top Volley Latina 3-2 (25-22, 25-14, 21-25, 22-25, 15-12)
Parmareggio Modena: Bruno 5, Ngapeth 30, Piano 8, Vettori 16, Petric 10, Verhees 14; Rossini (L), Boninfante, Casadei, Kovacevic 5, Sala. Ne: Donadio. All. Lorenzetti
Top Volley Latina: Davis 5, Starovic 20, Skrimov 10, Rossi 6, Sottile 2, Urnaut 15; Manià (L), Rauwerdink, Tailli, Ferenciac. Ne: Caputo, Pellegrino. All. Blengini
ARBITRI: Saltalippi, Santi

NOTE Durata set: 28‘, 27‘, 28‘, 31‘, 22’; totale 2h16’
Modena: battute vincenti 7, battute sbagliate 21, muri 13, errori 46, attacco 55%.
Latina: bv 2, bs 16, m 9, e 20, a 45%.
MVP Earvin Ngapeth
Spettatori: 4366 per  55.780 € d’incasso
Giallo per Sottile nel terzo set

Palapanini con 4.400 presenti per uno spettacolo nello spettacolo con le due tifoserie che famigliarizzano a inizio gara cui segue una strepitosa coreografia. Bruno fa girare i suoi martelli, Sottile idem, 4-3 Modena. Doppio muro a uno di Verhees e Piano ed è break Modena, 8-6. Si va al time-out tecnico sul 12-8 Modena con la squadra di Lorenzetti che gioca ad un ritmo altissimo. Continua a cercare Vettori e Ngapeth capitan Bruno, 17-15 avanti i gialli. L’ace di un Earvin Ngapeth in gran giornata porta Modena sul 20-16. Grandissima regia di Bruninho, che poi con un tocco di prima porta Modena 23-20. Ngapeth chiude il primo set sul 25-22 Modena. Nel secondo parziale i gialloblù partono in quinta con Ngapeth, Piano e Vettori, 6-2. Continua la marcia di Modena, i fuoriclasse canarini stanno macinando gioco e spettacolo, 11-6. Non c’è storia nel secondo set con Latina che non riesce a rispondere agli attacchi di Ngapeth e compagni, 20-11 e distacco abissale. Vettori chiude il secondo set 25-14, 2-0 Modena. Nel terzo parziale Sottile fa girare bene Latina che scappa 0-4. Latina non si ferma e resta avanti con Urnaut e Starovic, 6-12. Non variano gli equilibri del match, la squadra di Blengini esprime un grande volley, ottimo Skrimov, 11-16. La musica non varia, Sottile fa giocare Latina al Top, 15-20. Break Modena con Verhees e Ngapeth, 20-22. Bruno sbaglia in battuta e Latina vince il terzo parziale 21-25, 2-1 nei set.  Inizia il quarto parziale e Modena con un grande ritmo da entrambe le squadre, gli animi si scaldano è giallo per Sottile, 5-3. Modena continua a macinare gioco, Vettori sbaglia pochissimo ed è 9-7. Sorpasso di una grande Latina che approfitta anche di ogni calo di Modena, 11-12. Latina allunga con Starovic protagonista servito da un ottimo Sottile, 14-16. Si rifà sotto Modena e si va sul 18-19. Latina allunga e si porta sul 22-24, un errore di Ngapeth porta il match al tie-break. La prima gara semifinale si deciderà al quinto. Grande equilibrio, super colpo di Kovacevic, 4-4. Si continua punto a punto, 7-6 Modena. Pipe di Ngapeth e Modena si affaccia avanti, 10-9, risponde Rossi per il pareggio. Ngapeth sugli scudi, 13-11. Verhees chiude il match 15-12 e Modena vince gara 1 di semifinale, ora a Frosinone si terrà la seconda martedì sera alle 20,15.

Lorenzetti: “Sono contento della prestazione della squadra nei primi due set, poi naturalmente ci saranno da chiarire alcune cose coi ragazzi perché nel terzo e quarto parziale ci sono stati troppi errori. Penso che il pubblico di Latina abbia dato una pessima espressione di tifo, gli insulti a Ngapeth erano fuori luogo, Modena ha pagato per molto meno”
Blengini: “Sapevo che sarebbe stata una gara difficile e così è stato, avevamo tanti assenti e siamo arrivati lo stesso al tie-break contro una grande squadra. Ora arriva gara due, ci giochiamo tutto, senza paura, con rispetto, ma senza paura”
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner