La Leo Shoes PerkinElmer affronta Milano domenica nella seconda giornata dei quarti di Superlega. Queste le parole di Andrea Giani: “Milano farà di tutto per metterci in difficoltà, dovremo essere determinati e anche pazienti, perchè le cose non possono sempre essere immediate, loro forzeranno molto al servizio per staccare la nostra ricezione e anche in quello dovremo essere precisi, poi come sempre la grande differenza la farà l'attacco. Dovremo giocare bene e dovremo essere in grado di stare dentro al match anche nei momenti difficili che potranno presentarsi. Il nuovo incarico con la Francia? Ho la possibilità di allenare una nazionale molto forte, che si giocherà da campione in carica i Giochi Olimpici in casa nel 2024, la loro è una pallavolo diversa da quella italiana e sarà un modo anche per imparare tanto. La condizione di Abdel-Aziz dopo il suo infortunio? Sappiamo che dovremo gestirlo sino alla fine del campionato, lui è stato molto bravo in Gara1 a giocare nonostante il dolore, non può allenarsi in maniera continua, ma sta lavorando al meglio per tenere parte fisica e atletica al livello più alto possibile".

CHIEDI A
MV