Il Capitano gialloblù commenta a caldo la partita con Perugia, guarda l'intervista completa. 

Bruno Rezende: "Chiudiamo con la consapevolezza che possiamo giocarcela con chiunque. Ci sono cose da migliorare, ma abbiamo lasciato tutto sul campo ed è quello che ci serve in questo momento. C'è amarezza perchè noi vogliamo sempre vincere, ma è stato bellissimo uscire tra gli applausi e sentire di nuovo la carica del pubblico. Il PalaPanini è molto competente e riconosce quando ci si mette il cuore. Ho iniziato con qualche difficoltà nel gioco al centro e non sono riuscito a cambiarla dopo, rientra tra le cose su cui dovremo lavorare. Leal? Le aspettative sono altissime, oggi ha fatto una partita straordinaria e non ho nessun dubbio che un fuoriclasse come lui sappia tenere questo livello.

CHIEDI A
MV