Il Capitano gialloblù racconta ai nostri microfoni le sue sensazioni al termine del match con Civitanova.

Bruno Rezende: "Dobbiamo anche considerare i meriti dell'avversario, ma noi non siamo ancora abbastanza consistenti nel tenere il livello alto. Dobbiamo essere più lucidi nelle scelte quando abbiamo l'occasione di chiudere i set. La battuta? Dobbiamo essere capaci di non dipendere solo da quel fondamentale, se non entra quella dobbiamo vincere con il gioco e gli altri fondamentali. Siamo ancora una squadra nuova ma dobbiamo creare più fiducia e prenderci i momenti caldi, abbiamo perso due set ai vantaggi dove eravamo stati alla pari tutto il tempo"