Bruno Rezende

Leo Shoes PerkinElmer Modena - Allianz Milano 3-0 (25-17, 25-20, 25-15)

Leo Shoes PerkinElmer Modena: Mossa De Rezende 2, Ngapeth E. 14, Mazzone 9, Abdel-Aziz 15, Leal 12, Stankovic 1, Gollini (L), Sanguinetti 0, Van Garderen 3, Rossini (L). N.E. Ngapeth S., Salsi, Sartoretti. All. Giani.

Allianz Milano: Porro 0, Ishikawa 8, Chinenyeze 4, Romanò 9, Jaeschke 4, Piano 4, Staforini (L), Djokic 2, Pesaresi (L), Mosca 0, Daldello 0, Maiocchi 0. N.E. Patry. All. Piazza. ARBITRI: Frapiccini, Puecher.

NOTE - durata set: 23', 27', 23'; tot: 73'.

MVP – Bruno (Leo Shoes PerkinElmer Modena)

La Leo Shoes PerkinElmer di Andrea Giani vince nettamente al PalaPanini con Milano nell’undicesimo turno di Superlega. Modena parte con la diagonale Bruno-Abdel Aziz, in banda ci sono Earvin Ngapeth e Leal, al centro Stankovic-Mazzone, il libero è Salvatore Rossini. Milano inizia il match con la diagonale Porro-Romanò, Chinenyeze-Piano sono i centrali, Ishikawa-Jaeschke le bande, Pesaresi il libero. L’inizio del match è punto a punto serrato, si arriva al 5-5 e Leal si infortuna in un tentativo di difesa, al suo posto entra Van Garderen. Modena piazza il break e va sul 14-12 con Mazzone decisivo a muro. Il triplo ace di Ngapeth porta la Leo Shoes PerkinElmer sul 18-13. Arrivano al 23-17 i gialli e il PalaPanini spinge, Modena chiude il parziale 25-17. Nel secondo set Leal rientra in posto 4, Milano parte forrte, 4-5. Il triplo ace di Leal porta i gialli sull’ 11-7. Si arriva al 15-9 con Bruno e compagni devastanti in attacco e in muro difesa. Si arriva al 23-20 con la Leo Shoes PerkinElmer che resta avanti e chiude il parziale 25-20, è 2-0. Nel terzo set continua a spingere Modena, che va sul 9-7. Scappa via la Leo Shoes PerkinElmer, 14-8. L’ace di Abdel-Aziz porta i gialli sul 18-11. La Leo Shoes PerkinElmer chiude il set 25-15 e il match 3-0.

Coach Giani: "Questo è un gruppo che sta lavorando tanto e i risultati si vedono. Oggi ci sono stati tanti ace e una fase break importante, che è quello che vogliamo. Abbiamo fatto molto bene il sideout, ora siamo quarti e dobbiamo continuare sul percorso che abbiamo intrapreso, continuare a vincere e ad "andare in fiducia", sempre, questo è quello che vogliamo".

CHIEDI A
MV