La Leo Shoes PerkinElmer affronta la capolista Perugia domenica al PalaPanini nell'ottava giornata di ritorno di Superlega. Queste le parole di Salvatore Rossini: “A Trento la reazione è stata più di cuore che di tecnica perché, da quel punto di vista, abbiamo regalato abbastanza e ci siamo fatti recuperare come non avremmo dovuto. Abbiamo la fortuna di avere un potenziale clamoroso e possiamo dire la nostra su qualsiasi campo. Perugia è una schiacciasassi e fin ora siamo stati l’unica squadra a batterla al completo. Sarà una partita bella, servirà molto il supporto dei nostri tifosi che possono darci una grande mano e che ringrazio perchè ci sono stati vicino anche in questo momento difficile. Molti di noi preferiscono giocare ogni tre giorni perché ci tiene allenati, più andremo avanti e più riprenderemo lo smalto del periodo centrale della stagione. Dobbiamo ricostruirci e ci vuole tempo, affrontiamo squadre che hanno un’ossature stabile da anni. Pensare che siamo forti e dobbiamo vincerle tutte è sbagliato, nello sport non è mai così. Dobbiamo avere testa e cuore per superare gli ostacoli che si presentano davanti a noi e andare avanti verso il nostro obiettivo”.

 

CHIEDI A
MV