Stamattina presso la sala stampa del PalaPanini l'Head Coach Radostin Stoytchev ha tenuto la conferenza di presentazione della semifinale che vedrà di fronte Cucine Lube Civitanova e Azimut Modena Volley nella Final Four di Del Monte Coppa Italia di Bari: "Come abbiamo lavorato questa settimana? Abbiamo ancora i nostri problemi fisici - ha spiegato Stoytchev -  e non tutti i giocatori sono riusciti ad allenarsi bene, alcuni hanno dovuto farlo a ritmo più basso. Insieme al mio staff ci sono ancora due giorni per valutare la squadra, abbiamo avuto gli stessi problemi della settimana scorsa e valuteremo come sempre attentamente tutto. Civitanova? L’ultima partita erano in "svantaggio" perché dovevano giocare a casa loro contro un sestetto che non conoscevano, c’erano le assenze di Ngapeth e di Sabbi e sentivano la pressione di dover vincere assolutamente, quando abbiamo iniziato a giocare bene per loro è stato difficile. Sabato sarà una cosa molto diversa perché in una semifinale di Coppa innanzitutto la concentrazione e l’impegno sono diversi, inoltre non avremo l’effetto sorpresa dalla nostra parte. Io prendo in considerazione tutti questi elementi e sono tranquillo, loro continuano ad essere la squadra Campione d’Italia. Urnaut? E’ il più costante di tutti da inizio stagione, lo dimostrano le percentuali molto alte in ricezione, attacco e battuta".