Si è tenuta ieri sera presso la filiale di via Emilia Est a Modena la presentazione della partnership tra Modena Volley ed il Gruppo Autotorino.

Un rapporto iniziato con immediata sintonia e condivisione del valore dello sport, nate dalla consapevolezza di cosa questo team rappresenti per il movimento sportivo modenese, ancor prima che per quello nazionale: "Il Gruppo Autotorino è a Modena da quasi 10 anni. Pur essendo al cospetto di una delle Squadre più blasonate d’Italia e d'Europa, abbiamo potuto apprezzare innanzitutto il radicamento del suo progetto sportivo in un movimento che coinvolge, in modo sano e con passione, tanti giovanissimi e le loro famiglie. Per questo vogliamo essere in campo con Modena Volley, a partire dalle categorie Junior, perché credere nei sogni con passione ci accomuna: la maglia gialloblù rappresenta infatti il sogno di chi la indossa sin delle giovanili del volley modenese." Così Fabrizio Marchi, Responsabile della Filiale, sancisce l’accordo.

“Siamo qui per presentare una partnership che si lega al nostro settore giovanile -ha spiegato il Dg Andrea Sartoretti - una partnership che valorizza i nostri giovani e gli dà la possibilità di viaggiare con mezzi importanti e assolutamente comodi per le loro trasferte. Il 26 dicembre giocheremo una gara importante come quella di Padova, una squadra ostica, veniamo da una gara importante come quella di Perugia, che ci ha dato morale e punti importanti. Con la Kioene dovremo essere concentrati, giocare un buon volley perché loro sanno esprimere un ottimo gioco, non possiamo assolutamente abbassare la guardia”

Queste le parole di Andrea Tomasini, coach dell’Under 18 e della Serie C di Modena Volley: “Sono due pulmini comodi e molto belli e quotidianamente ci danno la possibilità di spostarci nel migliore dei modi. La nostra stagione? Stiamo lavorando tanto, con l’ambizione di fare sempre meglio, è un gruppo giovane che ha prospettiva ed anche un buon presente”