Si è svolta stamattina presso la sala stampa del PalaPanini la conferenza dell'Head Coach Radostin Stoytchev di presentazione della gara che si disputerà domani alle 20,30 tra Bunge Ravenna e Azimut Modena Volley. Queste le parole di Stoytchev: “La situazione infortuni non è cambiata molto da domenica, Sabbi è ancora fuori e sta facendo un enorme lavoro, siamo fiduciosi per un suo recupero per i playoff, Ngapeth deve allenarsi a ritmo pieno per tornare al 100% della forma, Urnaut è ok, Rossini ha un fastidio, ma può giocare. Il problema permane sui palleggiatori, sia con Penchev, che è ancora out, sia con Franciskovic, che da inizio stagione ha dei problemi. Ravenna? E’ una squadra organizzata, che lavora bene, giocano con logica e si vede studiando le loro gare. Il nostro compito è quello di recuperare tutti al meglio per i playoff, ma naturalmente lotteremo con tutte le squadre per portare a casa più punti possibili. Ogni decisione su chi scenderà in campo verrà sempre presa con lo staff medico e cercheremo di inserire anche nuovi meccanismi nel nostro sistema di gioco, in particolare a muro e in battuta, proseguiamo il nostro lavoro di crescita. Come sta Argenta? Giocherà, poi c’è Pinali pronto a dare il suo contributo così come gli altri giocatori in rosa, nelle ultime gare ho potuto vedere all’opera anche le “alternative” e sono felice di quello che hanno fatto e faranno Van Garderen e Swan Ngapeth”