Questo pomeriggio Micah Christenson e Giulio Pinali hanno raccontato ai microfoni dei media locali le loro sensazioni al termine delle prime settimane di allenamento con la squadra al completo, del clima nello spogliatoio dopo un esordio di stagione che ha portato ben tre vittorie, e presentato la prima trasferta della stagione. Domenica, infatti, arriva la sfida esterna con Castellana Grotte, e i ragazzi dovranno scendere in campo con la giusta determinazione e la voglia di vincere per portare a casa un altro successo.

Di seguito alcune curiosità sul match, che si disputerà al PalaFlorio di Bari a partire dalle 18,00:

PRECEDENTI:

6; 1 successo Castellana Grotte, 5 successi Modena

A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season:  Simone Anzani – 4 muri vincenti ai 400, Ivan Zaytsev – 4 battute vincenti alle 300.

In Carriera: Tine Urnaut – 1 muro vincente ai 200.

 

 

Micah Christenson: "Stiamo cercando il nostro ritmo e il nostro equilibrio, sia durante le partite sia in allenamento. I risultati ci aiutano a crescere, stiamo giocando ad un ottimo livello e la vittoria in Supercoppa lo dimostra, ma durante il campionato arriveranno anche delle sconfitte, dobbiamo essere pronti ad “accettarle” e scendere in campo con questa mentalità. Castellana? E’ un gruppo unito, hanno tanti giocatori forti e ognuno di loro può essere decisivo".

Giulio Pinali: "La stagione è iniziata al meglio e onestamente non ce l’aspettavamoPer vincere domenica dobbiamo scendere in campo con la mentalità giusta, grande determinazione e voglia di combattere"

Giorgio De Togni (BCC Castellana Grotte): “I nostri prossimi avversari non hanno bisogno di presentazioni, hanno vinto da non favoriti la Supercoppa dimostrando il loro grande valore e giocando una buonissima pallavolo. È una squadra che pur avendo cambiato molto sembra aver trovato già i suoi equilibri. Sarà la nostra prima gara in casa e lo sarà contro una big quindi spero che ci sia tanta gente che ci sostenga per continuare il nostro percorso di crescita e magari rendere difficile la vita a questa Modena. Speriamo soprattutto di far divertire i nostri tifosi in preparazione anche della gara successiva di Padova che per noi è più importante ai fini della classifica”.