Si è svolta questo pomeriggio presso la sala stampa del PalaPanini la conferenza del capitano di Modena Volley, Ivan Zaytsev: "Tutti quanti, ma soprattutto me stesso, ci aspettavamo delle performance di livello più alto. Non sono contento di come sto giocando ed è una cosa a cui sto lavorando da un po' di tempo, in modo tale da essere pronto per il finale di stagione e i playoff. Il malumore? Sono molto esigente da me stesso quindi non sarei contento nemmeno se facessi 10 ace a partita, l'umore è dato soprattutto dalle sconfitte che sono arrivate, ed è da quello che bisogna ripartire, ritrovare la vittoria per ritrovare poi il miglior gioco in campo. Stiamo cercando di colmare il gap che abbiamo nei confronti delle prime 3 in campionato, siamo una squadra forte, possiamo e dobbiamo giocare meglio. Se sono felice a Modena? Molto, e non vedo come ne io ne gli altri ragazzi possiamo non essere felici di giocare qui: siamo in una società storica, in un Palazzo con un pubblico straordinario e stiamo cercando di dare il massimo per questa maglia".