Julio Velasco: “Noi non abbiamo battuto bene e su quello dovremo lavorare, la metteremo a posto questa battuta, la metteremo a posto, nel gioco non siamo stati inferiori assolutamente. Quando gli avversari hanno fatto pressione a Bednorz occorreva dargli il pallone, non ha avuto modo di reagire a quella pressione, lavoreremo anche su questi aspetti. Le due sconfitte con la Lube? Non mi interessa niente, i conti li faremo alla fine, non abbiamo paura della Lube, né di nessun’altro, lo ripeto… i conti li faremo alla fine. Il nervosismo sotto rete? Quando ho visto che ci volevano mettere sotto dal punto di vista psicologico facendo i duri, divento duro anche io, non me ne frega un ca**o, e sto dalla parte dei miei ragazzi, io non ci sto ed è questo che ho urlato, anche in spagnolo, che non pretendano di metterci paura perché noi non abbiamo paura di nessuno”