Ivan Zaytsve
2.650

Emma Villas Siena - Azimut Leo Shoes Modena 2-3 (14-25, 19-25, 29-27, 30-28, 9-15)  

Emma Villas Siena: Giraudo 0, Ishikawa 16, Gladyr 16, Hernandez Ramos 22, Vedovotto 0, Cortesia 0, Caldelli (L), Giovi (L), Van De Voorde 0, Marouflakrani 1, Maruotti 2, Mattei 0, Savani 6, Spadavecchia 1. N.E. All. Cichello.

Azimut Leo Shoes Modena: Keemink 0, Urnaut 12, Anzani 0, Zaytsev 30, Bednorz 4, Holt 10, Pierotti (L), Rossini (L), Tillie 2, Kaliberda 11, Mazzone 11. N.E. Pinali, Van Der Ent, Lusetti. All. Velasco.

ARBITRI: Cappello, Sobrero.

NOTE - Incasso 23851, durata set: 22', 25', 34', 34', 20'; tot: 135'.

Un PalaEstra con buonissimo pubblico accoglie la gara tra la Modena di Velasco e la Siena di Juan Manuel Cichello. L’Azimut Leo Shoes Modena inizia la gara con Keemink in regia, Zaytsev è l’opposto, le bande sono Bednorz e Urnaut, al centro Holt e Anzani, il libero è Salvatore Rossini. Siena risponde con Giraudo ed Hernandez sulla diagonale palleggiatore-opposto, Ishikawa e Vedovotto in banda, Cortesia e Gladyr al centro, Giovi libero. Modena parte fortissimo e va sul 14-9 con Zaytsev che si prende la scena sin dai primi punti. Non si ferma l’Azimut Leo Shoes con Urnaut e Keemink che si trovano molto bene. E’ devastante capitan Zaytsev dai nove metri, 24-14 e 10 set point per Modena. Bednorz e compagni chiudono il parziale 25-14, è 1-0. È il settimo ace di uno stratosferico Zaytsev a portare Modena sull’11-5 nel secondo set. Modena macina gioco e punti, 16-12 coi gialli padroni del campo. Chiude il secondo set agevolmente la squadra di Velasco, 25-19. Nel terzo parziale è Siena a scappare via, 7-9, poi Modena riparte ed è 9-9. È ancora punto a punto, 15-16 avanti Siena, poi è 16-19. Ripartono alla grande i gialli che si portano sul 21-21. Si arriva al 24-24 e continua il punto a punto. Siena vince il terzo parziale 27-29. Nel quarto parziale Siena scappa via e va sul 10-15. Siena chiude il parziale 28-30, è 2-2 e tie-break. Modena vince 3-2 un match tiratissimo.