Si è tenuta questo pomeriggio presso la sala stampa del PalaPanini la conferenza di Salvatore Rossini in vista di Gara-2 dei Playoff Scudetto che si terrà sabato 6 aprile al Palayamamay di Busto Arsizio. Queste le parole del libero di Modena Volley: "Dobbiamo rimanere con i piedi per terra, nelle ultime settimane abbiamo ritrovato due belle vittorie con due squadre molto forti, ma la nostra vera conquista è stata ritrovarci tutti durante la settimana e riniziare ad allenarci a ranghi completi. Questo ci ha dato molta fiducia ma anche buon umore. Abbiamo ritrovato il gioco che abbiamo cercato tanto e che sapevamo avere nelle nostre corde, anche se questo non vuol dire poterlo esprimere ad ogni partita. Sapevamo che lavorando duro saremmo tornati a fare bene, e siamo rimasti sereni e concentrati nonostante le supposizioni di qualcuno nell'ambiente che diceva che le cose dentro lo spogliatoio non andavano. Gara 2? Mi aspetto una battaglia. Si ricomincerà da zero, sarà una partita completamente nuova dove non conterà aver vinto qui 3-0. Sappiamo che Milano ci farà soffrire, ma sappiamo anche che vogliamo andare li per vincere. Unimore Sport Excellence? E' un progetto molto bello a cui ho preso parte, che testimonia la grande sensibilità dell'ateneo modenese e reggiano nei confronti di chi pratica sport. Ci vengono riconosciuti i nostri sacrifci anche a livello accademico, che non è sempre scontato e dà la possibilità a chi pratica degli sport un po' più di "nicchia" di avere un aiuto dal punto di vista economico attraverso delle borse di studio intitolate al compianto Mattia dall'Aglio. Un'ulteriore iniziativa alla quale sono stato felice di partecipare".