Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa di Salvatore Rossini in vista del match di domenica con l'Itas Trentino. Queste le parole del libero gialloblù: "I punti di Siena? Non li avremmo "buttati via" nemmeno se le altre avessero fatto meglio. E' un campionato difficile  - ha spiegato Rossini - e bisogna avere l'umiltà di accettare anche dei momenti di oggettiva qualità dell'avversario, il che significa sapersi trovare in una situazione come quella disabato e sapere reagire. In campionato siamo lì nel quartetto di testa insieme a Trento, Perugia e Civitanova, siamo dove volevamo essere a inizio stagione, a giocarci la possibilità di una griglia favorevole in Coppa Italia e una buona posizione in classifica in vista dei Play Off. Dobbiamo essere positivi e ottimisti e sapere che, quello che stiamo facendo, lo stiamo facendo bene".