Leo Shoes Modena celebrates with a 3-0 (28-26, 25-21, 25-22) victory in a tight match at France’s GFC Ajaccio.

Modena starts with Christenson as setter, Pinali is the opposite, Mazorra and Bednorz outside-spikers, Bossi and Mazzone middle-blockers, Rossini is the Libero. Ajaccio starts the match with Jaumel - Ben Tar, outside spiker are Milivojevic-Truhtchev, Roatta-Bruckert middle-blockers and libero Kroiss. 

The more prolific serving of the Italians makes the difference in a very hard-fought first set. Bartosz Bednorz kept the fire burning at the net in both spiking and blocking: the Giani's team aced five times towards the narrow 28-26 win. Modena keeps control through most of the second set, doubling their lead with a comfortable 25-21. Ajaccio step up their spiking efficiency in the third set, but only enough to keep the gap within the three-point range. At the end of the set Leo Shoes keeps the gap of three points with sub-in Tommaso Rinaldi on fire towards the 25-22 win. Bartosz Bednorz (13 points), Rinaldi (11) together with Ajaccio’s Aleksandar Milivojevic (10) were the only scorers to reach the double digits in the match.

Elia Bossi (Leo Shoes Modena): "La partita questa sera è iniziata un po' nervosa, abbiamo fatto qualche errore ma abbiamo poi trovato il modo di alzare il livello di gioco, concentrarci sul match e siamo stati bravi a chiudere in 3 set. Rinaldi? E' un grande talento, stasera è stato fondamentale, ha risolto diverse palle in seconda linea ed è stato forte in battuta. L'apporto della panchina è importantissimo".

Andrea Giani (Coach Leo Shoes Modena): “Sono partite difficili quelle con le squadre francesi, lo sappiamo, loro sbagliano poco e hanno un agonismo molto acceso. Siamo partiti non benissimo, poi abbiamo alzato il livello di gioco, ho fatto alcuni cambi e faccio i complimenti a Rinaldi e a chi è entrato in campo. Dovevamo ripartire dopo la sconfitta in Coppa Italia, volevamo a tutti i costi la vittoria e l’abbiamo portata a casa, ora testa a mercoledì prossimo, dobbiamo fare tanta strada e faremo di tutto per vincere le prossime gare”