Si è tenuta questa mattina l'intervista a Andrea Giani, Coach della Leo Shoes Modena in vista di gara 1 dei quarti di finale Playoff che si svolgerà domenica a Civitanova.

Queste le sue parole: “La partita di domenica con la Lube si gioca, le notizie da Civitanova sono quelle che sappiamo tutti, speriamo che siano solo due i giocatori contagiati e che non succeda niente alle due squadre che poi giocheranno l’una contro l’altra domenica. Ci auguriamo che vada tutto bene, con questa pandemia tutto si evolve molto velocemente, speriamo possa andare tutto per il meglio. I risultati delle prime gare dei quarti playoff dicono che può succedere di tutto, sono tutte squadre attrezzate che giocano molto bene, Perugia ha dimostrato di essere battibile e la super gara di Milano lo dimostra, sono partite aperte, nelle quali si azzera ciò che è successo in Regular Season. Anche il nostro match è equilibrato, vogliamo entrarci dentro a “piedi pari” per giocarci qualsiasi possibilità al meglio, sfruttando ogni singola occasione, stiamo bene e siamo consapevoli della nostra forza, dobbiamo migliorare le percentuali in attacco, essere più efficienti con i nostri attaccanti. Facciamo un grande volume di gioco, ma quei palloni vanno finalizzati, messi a terra, dobbiamo mettere giù il pallone e vincere i set, è quello che conta”