Si è tenuta questa mattina l'intervista a Andrea Giani, Coach della Leo Shoes Modena in vista del primo match dei playoff che si svolgerà sabato alle 17 al PalaPanini con Ravenna.

Queste le sue parole: “Abbiamo rischiato di farci sfuggire la qualificazione ai quarti di finale di Champions League a causa della brutta prestazione contro Roeselare. A distanza di due ore, la vittoria di Kemerovo al tiebreak ci ha permesso di passare il turno come primi del girone. Eravamo reduci da due partite ben disputate e perdere 3-0 in casa l’ultimo match della bolla non ha fatto sicuramente bene. Ora affronteremo Perugia, una delle squadre candidate al successo finale. Sarà una partita interessante. Rinaldi e Lavia? Tommaso da oggi è rientrato a pieno regime, è fermo da dieci giorni e dovrà ritrovare la giusta condizione. Per Daniele, invece, dobbiamo essere più cauti. Ha avuto una distorsione al ginocchio, è interessata anche una parte del menisco e quindi serve essere attenti. Playoff? Veniamo da due mesi in cui abbiamo espresso un’ottima pallavolo, ma sappiamo anche che possiamo avere dei passaggi a vuoto come successo con Roeselare. L’attenzione è sempre massima, sono partite importanti e decisive perché siamo entrati nel vivo della nostra stagione e vogliamo fare molto bene”.