Andrea Giani, Head Coach di Modena Volley, ha analizzato la gara di domenica con Cisterna e il ciclo di partite durissimo che attende la squadra gialloblù. “Questo girone di ritorno è difficile, difficilissimo, - ha spiegato Giani- abbiamo lavorato tanto e ora arriva una serie di partite assolutamente impegnative, compresi gli scontri diretti che andranno a decidere la classifica finale, io penso comunque che il gap con le prime sia diminuito. Latina? E’ una squadra che gioca bene, non sarà di certo una gara facile, l’obiettivo è arrivare più in alto possibile, Civitanova è lontana, ma la matematica dice che possiamo ancora prenderla, dobbiamo e possiamo avvicinarci. Matt Anderson? E’ un giocatore che ha qualità incredibili, fisiche e tecniche, lui si è concentrato moltissimo sulla ricezione, è chiaro che da lui voglio anche un rendimento altissimo in attacco perché ha tutto per farlo. Lui è consapevole di dover colmare questo gap e stiamo lavorando tanto per fare lo step necessario al fine di dimostrare tutto il suo valore.”.