Si è svolta questa mattina presso la sala stampa del Palapanini la conferenza di presentazione del big match che domani vedrà la Leo Shoes Modena sfidare nel Tempio del Volley la Cucine Lube Civitanova. Ai nostri microfoni Andrea Giani, Head Coach di Modena Volley:“Anderson? E' rientrato a Modena, ha utilizzato il viaggio negli Stati Uniti per riposarsi. Vediamo domani quali saranno le sue condizioni e se potrà essere della partita da subito oppure se partirà dalla panchina per darci una mano. Civitanova? Ha perso solo due partite dall'inizio del Campionato, in Supercoppa e contro Milano, è una squadra sicuramente forte ma come tutte le squadre ha anche dei punti deboli, starà a noi giocare la nostra miglior pallavolo e sfruttare tutte le occasioni che avremo per metterli in difficoltà. Leal in dubbio? La Lube ha tantissimi giocatori di altissimo livello a disposizione, Kovar è un grandissimo campione e se ci sarà lui al posto di Leal il livello della squadra non cambia. Sarà una partita comunque difficile, Civitanova è estremamente competitiva, gioca molto bene e il loro campionato lo sta dimostrando." 

Statistiche del match

PRECEDENTI: 95 (53 successi Civitanova, 42 successi Modena)

EX:
Micah Christenson
a Civitanova dal 2015 al 2018; Denys Viktorovic Kaliberda a Civitanova nel 2016-2017; Ivan Zaytsev a Civitanova dal 2012 al 2014; Simone Anzani a Modena nel 2018-2019; Jacopo Massari a Modena nel 2016-2017; Bruno Mossa De Rezende a Modena dal 2010 al 2018.

A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Elia Bossi - 17 punti ai 500 e - 5 muri vincenti ai 100 (Leo Shoes Modena).
In carriera: Nicola Salsi - 1 partita giocata alle 100 (Leo Shoes Modena); Andrea Marchisio - 1 partita giocata alle 300 (Cucine Lube Civitanova); Osmany Juantorena – 1 partita giocata alle 300 e - 2 battute vincenti alle 500 (Cucine Lube Civitanova); Robertlandy Simon - 18 punti ai 1200 (Cucine Lube Civitanova); Elia Bossi - 2 attacchi vincenti ai 500 (Leo Shoes Modena); Maxwell Philip Holt - 21 punti ai 1800 (Leo Shoes Modena); Simone Anzani - 4 battute vincenti alle 100 (Cucine Lube Civitanova); Denys Viktorovic Kaliberda - 6 punti ai 1200 (Leo Shoes Modena); Bartosz Bednorz - 8 attacchi vincenti ai 500 (Leo Shoes Modena).