Si è tenuta questa mattina al PalaPanini l'intervista a Andrea Giani, Coach della Leo Shoes Modena in vista della bolla di  Champions League che si svolgerà da domani a giovedì al PalaPanini e vedrà protagoniste oltre alla Leo Shoes anche Kemerovo, Varsavia e Roeselare.

Queste le sue parole: “Nella precedente bolla di Champions League abbiamo offerto un buon gioco, volevamo assolutamente fare bene e siamo riusciti ad ottenere tre vittorie importanti. Questo girone di ritorno sarà sicuramente difficile perché affronteremo squadre che giocano bene a partire da Kemerovo contro cui disputeremo la prima sfida. E’ una formazione forte che sta facendo molto bene nel campionato russo, rispetto a quando gli abbiamo incontrati in Belgio sono cresciuti molto nel sideout. Sarà un match difficile, l’importante è esprimerci bene e usare tutte le armi a nostra disposizione. Vogliamo fare risultato e passare il turno. La squadra sta bene, siamo stimolati perché le partite che ci attendono saranno belle e l’obiettivo da raggiungere è un traguardo che in parte ci siamo già costruiti nel girone in Belgio e quindi cercheremo di confermarci. Abbiamo tre match a disposizione, conosciamo gli avversari, sappiamo di dover ottenere due vittorie e daremo il massimo per raggiungere il traguardo finale. La Champions è una competizione straordinaria, vogliamo andare avanti e per farlo servirà salire di livello per giocarci al meglio le nostre chance”.