Si è svolta questa mattina presso la sala stampa del PalaPanini l'intervista di presentazione della semifinale di Del Monte Coppa Italia tra la Leo Shoes Modena e la Sir Safety Conad Perugia. A disposizione dei media capitan Ivan Zaytsev, queste le sue parole: "Le nostre dieci vittorie di fila? Perugia ne ha  fatte 22, siamo due team che nel 2020 non hanno mai perso, sabato cadrà la striscia positiva di una delle due, cercheremo di non essere noi. Perdere meno scontri diretti rispetto allo scorso anno ci ha dato più fiducia, il duro lavoro settimanale in palestra sta pagando e i risultati sembrano arrivare, quindi continuiamo a spingere: sabato è dietro l'angolo e non vediamo l'ora che arrivi. Cosa abbiamo imparato dalla finale di Supercoppa? Perugia è una corazzata e in Supercoppa la battuta dei singoli ha fatto la differenza, sono sicuro che anche in Coppa Italia faranno ancora il loro, come noi. Anche noi abbiamo armi incisive, compresa la battuta e sabato ce la metteremo tutta. La semifinale dello scorso anno? Ho voglia di riscattare quel brutto ricordo, l’anno scorso eravamo "sotto un treno", era una fase di down che quest’anno abbiamo passato a dicembre. Ora però siamo diversi, c'è un altro tipo di consapevolezza e abbiamo più fiducia nei nostri mezzi. Abbiamo tantissima voglia di dare una bella soddisfazione anche ai tifosi, giochiamo a pochi km da casa e ci sarà una marea gialloblù pronta a sostenerci dagli spalti dell’Unipol Arena"