Leo Shoes Modena - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 0-3 (21-25, 16-25, 18-25)

Leo Shoes Modena: Christenson 0, Lavia 4, Mazzone 4, Vettori 11, Petric 5, Stankovic 4, Iannelli (L), Karlitzek 2, Grebennikov (L), Porro 0, Estrada Mazorra 1. N.E. Bossi, Rinaldi, Sanguinetti. All. Giani.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Saitta 1, Rossard 15, Chinenyeze 9, Drame Neto 10, Defalco 12, Cester 7, Sardanelli (L), Rizzo (L), Chakravorti 0. N.E. Almeida Cardoso, Dirlic, Corrado, Gargiulo, Fioretti. All. Baldovin. 

ARBITRI: Vagni, Santi. NOTE - durata set: 27', 23', 25'; tot: 75'.

MVP: Rossard (Tonno Ccallipo Calabria Vibo Valentia)

La Leo Shoes Modena perde al PalaPanini con Vibo Valentia la seconda di ritorno della Superlega. La Leo Shoes parte con la diagonale Christenson-Vettori, in banda ci sono Petric e Lavia, al centro Stankovic-Mazzone, il libero è Jenia Grebennikov. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia risponde con Saitta e Aboubacar a formare la diagonale principale, Rossard-De Falco in posto 4, Cester e Chinenyeze al centro con libero Rizzo. Il primo set è giocato punto a punto con le due squadre che tengono bene in difesa e ricezione, 13-13. Aboubacar è devastante al servizio, l’opposto dei calabresi spacca il set, 13-18. Reagisce Modena che dopo alcuni con numerose rigiocate arriva al 17-20. E’ un muro di uno scatenato Aboubacar a chiudere 21-25 il primo set. Il secondo parziale inizia e Vibo parte col piede giusto, Rossard (6 punti nel primo parziale per lui) guida i compagni, 4-8. Non si fermano Saitta e gli avanti giallorossi, 5-14 e Modena fatica in tutti i fondamentali. Vibo chiude il secondo set 16-25 e si porta sullo 0-2. Il terzo set è punto a punto serrato poi Vibo cambia marcia e va sul 9-13. Non si ferma la Tonno Callipo che chiude il set 18-25 e il match 0-3.