Bartosz Bednorz
4.795

Leo Shoes Modena - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-1 (25-23, 25-19, 21-25, 25-10) 

Leo Shoes Modena: Christenson 2, Anderson 9, Mazzone 10, Zaytsev 18, Bednorz 25, Holt 8, Iannelli (L), Rossini (L). N.E. Estrada Mazorra, Salsi, Sanguinetti, Bossi, Pinali, Rinaldi. All. Giani. 
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Baranowicz 1, Defalco 14, Chinenyeze 7, Drame Neto 5, Carle 4, Mengozzi 8, Sardanelli (L), Rizzo (L), Vitelli 1, Hirsch 5, Pierotti 0, Ngapeth 6. N.E. Armenante, Marsili. All. Cichello. 

ARBITRI: Moratti, Simbari. 

NOTE: spettatori 4795 per un incasso di 53.613 Euro; durata set: 32', 26', 31', 22'; tot: 111'.

MVP: Bartosz Bednorz (Leo Shoes Modena)

La Leo Shoes parte con la diagonale Christenson-Zaytsev, in banda ci sono Bartosz Bednorz e Matt Anderson, al centro Holt-Mazzone, il libero è Salvatore Rossini. La Tonno Callipo parte con Baranowicz- Aboubacar, in banda ci sono Carle - Defalco, al centro Chinenyeze-Mengozzi , il libero è Rizzo. L’inizio è punto a punto poi la squadra di Coach Cichello scappa via, 13-16. Alza subito il ritmo Modena che con la guida perfetta di Christenson, è sorpasso 18-16. La Leo Shoes chiude il primo parziale 25-23. Nel secondo parziale scappa subito via Modena, 9-5. Spingono forte i gialli, 15-9 con Bednorz che trascina in avanti Modena. Continua la marcia di Zaytsev e compagni, 19-14. Christenson pennella, gli avanti non sbagliano, 24-18. Iil set si chiude 25-19, è 2-0. Nel terzo set è punto a punto sino al 14-14. Piazza il break la Tonno Callipo, 18-20. Vibo chiude il set 21-25, è 2-1. Il quarto set è un monologo Modena, 8-1. Non si ferma Modena, 17-6. La Leo Shoes Modena chiude il set 25-10 e 3-1 il match.

Micah Christenson (Leo Shoes Modena):"Nel terzo set sono stati bravi loro a tenerci sempre a distanza, ma poi bravi noi a resettare e giocare un grande quarto set. I tre punti sono importanti per ritrovare subito il ritmo. I peluches? il Palapanini è stato qualcosa di incredibile, sono orgoglioso di questa Modena."

Andrea Giani:"Fare i tre punti era essenziale per appaiare Perugia. Vibo è una squadra che gioca, con un ottimo palleggio. Bene il side out e l'atteggiamento, anche sulle difese e la battuta. Il girone d'andata? Bene arrivare in finale di Supercoppa, abbiamo fatto quello che dovevamo fare ma ora dobbiamo migliorare negli scontri diretti, Modena deve giocare per vincerli."