Leo Shoes Modena - Consar Ravenna 3-0 (31-29, 25-21, 25-21)

Leo Shoes Modena: Christenson 7, Lavia 11, Mazzone 6, Vettori 16, Petric 13, Stankovic 6, Iannelli (L), Karlitzek 1, Grebennikov (L). N.E. Sanguinetti, Bossi, Buchegger, Porro, Rinaldi. All. Giani.
Consar Ravenna: Redwitz 2, Recine 9, Grozdanov 6, Pinali 16, Loeppky 10, Mengozzi 3, Giuliani (L), Stefani 0, Batak 0, Kovacic (L), Zonca 0. N.E. Arasomwan, Koppers. All. Bonitta.
ARBITRI: Caretti, Vagni. NOTE - durata set: 39', 34', 33'; tot: 106'.

MVP: Micah Christenson (Leo Shoes Modena)

La Leo Shoes Modena vince 3-0 la prima gara del turno preliminare playoff con Ravenna. Modena parte con la diagonale Christenson-Vettori, in banda ci sono Petric e Lavia, al centro Stankovic-Mazzone, il libero è Jenia Grebennikov. La Consar Ravenna risponde con Redwitz-Pinali, Mengozzi e Grozdanov al centro, Recine-Loeppky in attacco con Kovacic libero. Parte bene Ravenna che si porta sull’8-11. Alza i giri del motore la Leo Shoes che torna sotto, 15-16 e set tiratissimo. L’ace di Karlitzek porta i gialli sul 19-19. Si arriva al 26-26 con la due squadre che giocano un buon volley. La Leo Shoes chiude 31-29 il primo set. Anche il secondo set è punto a punto serrato con Ravenna che va sul 13-14. Si arriva al 19-19 con l’ace di Christenson. La Leo Shoes Modena chiude il secondo set 25-21, è 2-0. Nel terzo parziale Modena continua a spingere forte trascinata da Christenson e Vettori, 8-6. Si arriva al 17-16 con Christenson che spacca il set al servizio. Modena si impone 25-21 nel parziale e 3-0 il match.

Coach Giani: "Siamo entrati con l'atteggiamento giusto, siamo restati nella battaglia e poi abbiamo alzato il ritmo. La gara di martedì? Ce la siamo conquistata con tanto lavoro, dovremo giocare una grande pallavolo e mettere qualcosa in più per giocarci tutte le nostre chance. Ci servirà anche per il prosieguo dei playoff". 

Daniele Lavia: "Come sto? Sto meglio. Sto recuperando pian piano, è un problema che mi porto dietro da qualche anno e si è riacutizzato nell'ultimo periodo. Ravenna? Sono una squadra che ha carattere, giocano bene, ha grandi individualità e difendono e contrattaccano tantissimo. Ci hanno messi in difficoltà soprattutto nel primo set. Le nostre sensazioni? Siamo felici della vittoria ma possiamo e dobbiamo fare meglio. Sicuramente torniamo in palestra con molta più consapevolezza".