Si è tenuta questa mattina presso la sala stampa del PalaPanini la conferenza di presentazione della partnership tra Modena Volley e Vis Hydraulics. Durante la conferenza sono intervenuti il Direttore Generale di Modena Volley Andrea Sartoretti, l'Amministratore Delegato di Vis Hydraulics Adamo Venturelli e il regista giallublù, Micah Christenson, per la presentazione dell'incontro di CEV Cup di domani sera con Vk Ostrava. 

Micah Christenson: “La Cev? E' un obiettivo importante, domani abbiamo ancora l'occasione di giocare davanti al nostro pubblico, giocare ogni tre giorni ci da la possibilità di aumentare il ritmo degli allenamenti e continuare a migliorarci. Domani scendiamo in campo, come sempre, con l'obiettivo di vincere. Turn over? Domani potrebbe esserci spazio per i più giovani, per esempio Luis. Elian è in una fase progressiva di miglioramento, è bello quando entra in partita perché  è sempre molto carico. Sta lavorando tanto, adesso sta giocando una palla molto veloce e in allenamento è veramente difficile fermarlo. Il lavoro in palestra? Durante la pausa ci siamo allenati duramente, ma abbiamo lavorato soprattutto sulla nostra mentalità, è un po' cambiata e ci è servita tanto, siamo molto più uniti e penso che anche il campo lo stia dimostrando”.

Adamo Venturelli, CEO di Vis Hydraulics“La nostra partnership con Modena Volley continua e si rafforza per il secondo anno consecutivo. Per noi il PalaPanini è come una seconda casa, io personalmente sono un super tifoso della squadra fin dai tempi della generazione dei fenomeni, con i quali sono cresciuto, e in azienda siamo tutti appassionati di pallavolo. Negli ultimi anni abbiamo rafforzato questo senso di appartenenza con la società, che ha lavorato tanto e in maniera incredibile per creare molto di più di una sola squadra di pallavolo. Noi siamo la squadra per noi non è solo uno slogan ma un simbolo dell'appartenenza di tutti i modenesi.”.