Leo Shoes Modena - Vero Volley Monza 1-3 (20-25, 25-23, 23-25, 22-25)

Leo Shoes Modena: Christenson 3, Lavia 13, Stankovic 11, Karlitzek 14, Petric 11, Mazzone 3, Sanguinetti (L), Iannelli (L), Sala 0, Vettori 0, Grebennikov (L), Bossi 0. N.E. Lusetti, Estrada Mazorra. All. Giani.

Vero Volley Monza: Orduna 2, Dzavoronok 11, Galassi 2, Lagumdzija 23, Sedlacek 21, Holt 14, Brunetti (L), Beretta 5, Calligaro 0, Federici (L). N.E. Falgari, Ramirez Pita. All. Soli.

ARBITRI: Giardini, Braico

NOTE – Spettatori 1216 per un incasso di 9527 €, durata set: 29', 32', 33', 31'; tot: 125'.

Sponsor in panchina: Maurizio Tironi, Presidente Tironi Elettromeccanica

MVP: Lagumdzija (Vero Volley Monza)

La Leo Shoes Modena di Andrea Giani perde al PalaPanini la prima di Superlega, le due squadre si reincontrano dopo che l’8 marzo erano scese in campo senza pubblico prima dello stop del campionato. La Leo Shoes parte con con la diagonale Christenson-Karlitzek, in banda ci sono Petric e Lavia, al centro Stankovic-Mazzone, il libero è Jenia Grebennikov.
La Vero Volley di Fabio Soli risponde con Orduna-Lagumdzija in diagonale, al centro ci sono Holt e Galassi, in banda Dzavoronok e Sedlacek, il libero è Federici. Il primo set è giocato punto a punto con le due squadre che tengono bene in difesa e ricezione, Monza cambia marcia e va sul 16-20. Non si fermano Orduna e compagni, 17-22. La Vero Volley chiude il primo parziale 20-25. Nel secondo set è ancora Monza a partire forte, 9-10 con Dzavoronok scatenato. Resta avanti Monza che arriva al 15-17. Cambiano marcia Christenson e compagni, Modena scappa e chiude il set 25-23. Il terzo set inizia nel segno dei gialli, 11-10 con Bossi che prende il posto di Mazzone. Non molla una palla Monza che torna sotto e mette la freccia, 23-25 e 1-2 avanti i brianzoli. Il quarto set è all’insegna dell’equilibrio, Christenson e Orduna giostrano bene i loro avanti, 10-10. Monza chiude il set 22-25 e il match 1-3.

Andrea Giani: "Abbiamo faticato a trovare il ritmo in attacco, non ci siamo accesi: anche sulla ricezione molto buona siamo stati poco efficienti, le partite si vincono con l'attacco e dobbiamo lavorare su questo. Siamo bravi a costruirci tante occasioni con le difese e i recuperi, però dobbiamo sfruttarle meglio e mettere giù la palla, migliorando sia le scelte di attacco sia i colpi"

Marko Sedlacek (Vero Volley Monza): "E' stata una grande vittoria per noi, un inizio importante. Solo qualche mese fa avevamo affrontato Modena a porte chiuse. Stasera, dopo tanto tempo, ci sono stati anche tifosi al palazzetto e questo è stato emozionante. Non è mai semplice giocare contro di loro, ma stasera abbiamo espresso un grande gioco di squadra. Tutti abbiamo dato un contributo importante e questo sarà necessario durante tutta la stagione".

Maxwell Holt (Vero Volley Monza): "Venire qua al Pala Panini qualche mese dopo aver giocato con la maglia di Modena è stato davvero emozionante. La nostra squadra ha saputo giocare una grande pallavolo, soprattutto nei momenti importanti. Possiamo fare ancora molto di più sulle palle facili ma stiamo giocando ad un ritmo molto alto. Siamo un gruppo giovane che può crescere tanto. Quello che stiamo facendo tutte le settimane si vede poi la domenica. Avanti così".