Gas Sales Piacenza - Leo Shoes Modena Volley 3-0 (25-18, 25-20, 25-19)

Gas Sales Piacenza: Branowicz 1, Finger 12, Polo 3, Mousavi 8, Clevenot 10, Antonov 14, Tondo 1, Botto 1, Candellaro 3, Scanferla (L), N.E. Izzo, Fanuli. Allenatore: Bernardi

Leo Shoes Modena: Chirstenson 1, Bossi 8, Sanguinetti 4, Vettori 2, Rinaldi 7, Karlitzek 11, Porro, Buchegger 5, Grebennikov (L), N.E. Mazzone, Petric, Stankovic, Estrada, Gollini (L). Allenatore: Giani

ARBITRI: Sobrero, Braico; NOTE - durata set: 25', 26', 23'; Tot: 74'

La Leo Shoes Modena di Andrea Giani perde a Piacenza la seconda gara dei Playoff Challenge di Superlega contro Piacenza. La Leo Shoes parte con con la diagonale Christenson-Vettori, in banda ci sono Rinaldi e Karlitzek, al centro Bossi-Sanguinetti, il libero è Jenia Grebennikov, Daniele Lavia è out per infortunio.

La Gas Sales di Coach Bernardi risponde con Baranowicz - Antonov in diagonale, al centro ci sono Polo e Mousavi, in banda Clevenot e Finger, il libero è Scanferla. Il primo set vede protagonista Piacenza che parte fortissimo e arriva al 12-16 con Finger e Mousavi grandi protagonisti. Piacenza chiude il set 18-25, è 0-1. Il secondo set è punto a punto serrato con Piacenza che va sul 12-13. Arriva al 14-16 la Gas Sales che continua a tenere il ritmo altissimo. Piacenza chiude 20-25 il parziale, è 0-2. Nel terzo set si arriva al 15-21 con Piacenza che è ancora padrona del campo. La Gas Sales chiude

Paul Buchegger: "Abbiamo approcciato male la gara, ci hanno superato in tutti i fondamentali e siamo molto delusi per come abbiamo giocato, è fondamentale rialzare subito la testa in vista del match di sabato con Milano"