Modena parte con Salsi in regia, Zaytsev è in posto due, al centro Bossi e Mazzone, in banda ci sono Luis Elian Estrada e Bednorz, il libero è Rossini. Monza parte con la diagonale Orduna- Ramirez, al centro Yosifov-Beretta, in banda ci sono Dzavoronok e Louati, il libero è Goi. Parte fortissimo Modena che va sull’11-5 con Mazorra e Zaytsev sugli scudi poi è Bednorz ad essere servito con continuità da Salsi. Resta avanti Modena che va sul 15-13 con Mazzone e Bossi. Due ace di Zaytsev spaccano il set, 19-14 avanti Modena. Un’invenzione di Salsi porta i gialli sul 21-17. Zaytsev chiude 25-23 il primo parziale. Nel secondo set è Bednorz show con due giocate sopraffine, 7-3 avanti i gialli. Resta avanti Modena che va sul 10-6 con la float di Salsi che fa male al servizio. E’ bellissimo il salvataggio di piede di Rossini a metà secondo parziale, continua a spingere la squadra di Giani, 16-12. Il muro di Monza si fa sentire, ma Zaytsev e compagni non mollano nulla, 21-16.  E’ ancora Zaytsev servito da un ottimo Salsi a chiudere il parziale, 25-20. Il terzo set inizia col punto a punto e Monza che tiene bene in ricezione e difesa, 7-7. I grandI muri a uno di Mazorra E bossi e l’ace di Bednorz portano Modena sull’11-8. L’intesa tra Salsi e i compagni è da applausi, pipe di Benji Bednorz e 13-12. Gioca bene la Leo Shoes che si porta sul 19-15. E’ ancora Zaytsev a chiudere il set ed il match, 25-19 e 3-0.

Leo Shoes Modena: Mazorra 6, Bednorz 13, Salsi 3, Zaytsev 13, Bossi 8, Mazzone 7, Rossini, Rinaldi. Non entrati: Iannelli, Truocchio, Sanguinetti, Lusetti, Sala, Kaliberda. Coach Andrea Giani

Vero Volley Monza: Dzavoronok 8, Ramirez 10, Beretta 5,Orduna 1, Louati 10, Goi, Sedlacek 6, Yosifov 6, Galassi. Non entrati Capelli, Giani, Buchegger,. Calligaro, Federici. Coach Fabio Soli