Sono lo schiacciatore della nazionale tedesca Moritz Karlitzek e il talento azzurro Paolo Porro le due pedine che vanno a completare il roster della Modena Volley che affronterà la stagione 2020/21.

Karlitzek ha conquistato l'argento ai campionati europei del 2017 con la Germania guidata da Giani, che conosce a fondo lo schiacciatore ricevitore nato a Hammelburg nel 1996. Stabilmente presente nelle convocazioni in nazionale, nella scorsa stagione il martello teutonico ha giocato la sua prima stagione di Superlega a Latina agli ordini dell'ex tecnico gialloblú Tubertini.

Paolo Porro è un regista classe 2001 di grande tecnica considerato uno degli astri nascenti della pallavolo italiana. La scorsa estate ha conquistato il mondiale Under 19 con la nazionale azzurra al fianco di Tommaso Rinaldi, vincendo il premio come miglior palleggiatore della manifestazione. Nato a Genova e cresciuto pallavolisticamente a Treviso, "Paolino" sarà il vice Christenson e potrà affinare ancor di più il proprio gioco lavorando col regista della nazionale americana.