Si è tenuta questa mattina presso la sala stampa del PalaPanini la conferenza di presentazione della partnership con Medica Plus alla quale hanno preso parte il titolare Mario Puviani, il Dg di Modena Volley Andrea Sartoretti e Nemanja Petric.

Queste le parole di Mario Puviani:“Perché abbiamo deciso di proseguire nella nostra partnership? E’ un momento particolare, abbiamo deciso in quanto medici e operatori del settore sanitario di puntare sul mondo dello sport ad ampio spettro. Crediamo fortemente nei valori “buoni” dello sport e che in un periodo così complicato e ansiogeno per tutti, lo sport ci allontani dai “brutti” pensieri. Modena Volley è una delle società sportive più importanti del territorio e affiancarla è un grande orgoglio. Quando avevo 14/15 anni c'era la Panini, i miei nonni abitavano sopra lo stabile dove i giocatori venivano a fare le cure fisioterapiche e io li vedevo passare vicino a casa mia. La sede di Medica Plus si trova oggi in quello stesso stabile. Siamo tutti legati a un periodo magico e mi emoziono ancora a vedere quelli che oggi sono dirigenti entrare da quel portone”.

"Quella di domenica è stata una bella vittoria - ha spiegato Nemanja Petric -, una vittoria di squadra che ci ha portato emozioni positive, Piacenza non era al top ma ha una squadra con buoni giocatori che sanno giocare alla grande e noi siamo stati in grado di superarli in tutti i fondamentali, questo significa che riusciamo a raggiungere i nostri obiettivi. Ci tengo a sottolineare il lavoro che sta facendo Luca Vettori, un grande sforzo per recuperare dall’infortunio e domenica si sono visti i risultati. Quest'anno è un anno difficile e particolare, la trasferta con Padova sarà difficile, è una squadra giovane ma ha anche giocatori d'esperienza. Dobbiamo partire con la stessa carica e energia di domenica scorsa e non dare nulla per scontato"