E’ partita questa mattina la stagione 2020.21 di Modena Volley con la squadra che si è ritrovata per sottoporsi a test sierologici e controlli fisioterapici in vista degli allenamenti che inizieranno domani. Il lavoro in palestra, che naturalmente seguirà i stringenti protocolli Fipav relativi all'emergenza Covid-19, sarà guidato dall'Assistant Coach Sebastian Carotti, queste le sue parole: “Ho appena finito la quarantena dopo il mio ritorno dall’Argentina e non c’è cosa più bella di ripartire verso la nostra nuova stagione, sono e siamo carichissimi. Posso dire che sono un uomo fortunato, lavoro a Modena, una delle società più importanti del mondo e ho la possibilità di farlo al fianco di grandissimi professionisti, avere la fiducia del Presidente Catia Pedrini, del Dg Sartoretti e di Coach Giani è un grande orgoglio. Faremo una preparazione diversa da quella degli altri anni, avremo quasi tutti i giocatori a disposizione e potremo lavorare su ogni particolare per arrivare al meglio all’inizio del campionato. La risposta del pubblico di Modena? Bisogna alzarsi in piedi davanti al popolo gialloblù, dobbiamo ancora iniziare a lavorare e ci sono oltre duemila abbonati, poteva succedere solo qui”.