Si è svolta questa mattina presso la sala stampa del PalaPanini la conferenza di presentazione della partnership con Pasticceria Pamela e di Swan Ngapeth. Erano presenti il Dg di Modena Volley Andrea Sartoretti, Coach Andrea Giani, Swan Ngapeth e i titolari di Pasticceria Pamela, Maison Livre e Concetto Eventi Luca e Andrea Milanti.

Queste le parole di Luca Milanti: "Nonostante questi due anni difficili siamo riusciti ad andare avanti coi nostri progetti e quando è arrivata l’opportunità di mettere il nostro nome sulle maglie da gioco è stato semplice dire di sì perché Modena Volley è una realtà molto importante, fondamentale per noi modenesi. I giocatori e lo staff vengono da noi praticamente tutti i giorni e ci fa piacere perché oltre che grandi campioni sono un gruppo di bravissimi ragazzi. La scelta di aumentare la nostra partecipazione è legata anche al grande progetto e alla squadra allestita per quest’anno, sperando di poter tornare presto a riempire il palazzetto”.

"Ringrazio Modena Volley - ha spiegato Andrea Milanti - che ci permette di far parte del progetto, una bella opportunità e ne siamo orgogliosi e fieri. Le due parole chiave della nostra attività sono tradizione e artigianalità, sempre con un occhio di riguardo verso le nuove tendenze. Nel dicembre 2018 abbiamo aperto un punto vendita in centro, oltre ad una società di catering, ma non dimentichiamo le nostre radici e tradizioni”.

“Ho ritrovato la stessa Modena che avevo lasciato qualche anno fa, - ha spiegato Swan Ngapeth -, la società ha raggiunto un livello ancora più alto, sono molto contento di essere tornato e qui mi sto trovando veramente bene. Con Giani stiamo lavorando tanto e penso che siamo sulla strada giusta per raggiungere i nostri obiettivi, abbiamo vinto anche tutte le amichevoli da quando siamo al completo e questo è già un fattore positivo. E’ stata un’estate lunga, ho finito la stagione ad aprile poi ho passato quattro mesi senza potermi allenare. In Francia sono andato per trenta giorni in un centro dedicato agli sportivi per arrivare pronto alla preparazione con Modena. Naturalmente ho seguito la Francia alle Olimpiadi e la vittoria è stata la cosa più bella della mia estate”.

Queste le parole di Andrea Giani: "La tournée in Puglia è stata una bella trasferta, siamo andati a trovare il nostro sponsor Leo Shoes e abbiamo fatto due amichevoli che sono andate entrambe bene dal punto di vista dei risultati. Swan Ngapeth al momento è fermo per un piccolo problema, in queste settimane è stato un super attaccante e aiuterà molto la squadra con le sue caratteristiche; dobbiamo lavorare un po’ sui fondamentali di seconda linea, ma è un giocatore che in campo dà tutto e fa bene anche agli altri averlo. Nella trasferta in Puglia è stato bello vedere come i ragazzi vivono il campo e stanno bene fra loro; dal punto di vista del gioco dobbiamo migliorare e i giocatori con più esperienza saranno in grado di aiutare gli altri. Il nostro sarà un lungo percorso di crescita, ma partiamo sicuramente da un buon livello. Contro Monza molto dipenderà dalla presenza o assenza di Grozer che può spostare gli equilibri; noi dobbiamo pensare solo alla nostra squadra e abbiamo la forza per vincere la partita. I giocatori reduci dagli Europei stanno facendo un lavoro mirato, dopo la partita di domenica avremo tre settimane senza campionato e abbiamo programmato delle amichevoli per migliorare la condizione fisica che è fondamentale per esprimersi al massimo”.